top of page

Scopri di più

Button
Woman in White
Button
Woman in White
Button

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Articolo 1 - Disposizioni generali

I termini e le condizioni qui di seguito indicati (denominate anche “Condizioni Generali di Vendita”) formano parte integrante dei contratti conclusi tra il Venditore Emera di Ziliani Leonardo, e l’Acquirente per la fornitura dei prodotti del Venditore (denominati anche i “Prodotti”).

 

Anche in caso di deroghe concordate per iscritto, le presenti condizioni generali di vendita continueranno ad applicarsi per le parti non espressamente derogate.

Articolo 2 - Dati Personali

L’acquirente, nel compilare l’ordine, si obbliga a fornire i propri dati personali e/o aziendali in maniera corretta e veritiera.

L’acquirente si obbliga altresì a verificare che i dati comunicati siano riportati correttamente nella documentazione emessa dal Venditore

Articolo 3 - Proposta e Conclusione del contratto

Le proposte emesse dal Venditore, ove non specificamente indicato, si intendono aventi validità di 7 giorni dalla data di emissione.

 

Il rapporto contrattuale di compravendita deve intendersi perfezionato all’atto della sottoscrizione dell’Acquirente della proposta predisposta dal Venditore o nel momento del pagamento, anche parziale, dei Prodotti.

 

La sottoscrizione o il pagamento anche parziale dei prodotti costituisce specifica accettazione delle presenti condizioni generali di vendita.

 

Successivamente all’accettazione della proposta di vendita o del versamento di una quota d’acconto sui Prodotti non saranno accettate variazioni riduttive o modificative degli articoli scelti

Articolo 4 – Diritto di Recesso

Nel caso in cui l’Acquirente sia un “Consumatore”, così come definito all’articolo 3 del Codice del Consumo, si applica la disciplina prevista gli competono i diritti di cui agli art.52 e ss. del Codice del Consumo, e pertanto il diritto di recedere dal Contratto di Acquisto per qualsiasi motivo, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, tramite dichiarazione esplicita della sua volontà di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla consegna della merce.

 

La dichiarazione dovrà essere inviata tramite lettera raccomandata.

 

Il diritto di recesso è escluso, ai sensi dell'art.59, lett c) del Codice del Consumo, in caso di prodotti realizzati su misura secondo le esigenze del cliente.

La restituzione della merce è a cura e spese dell'Acquirente. La merce dovrà pervenire correttamente imballata e nelle medesime condizioni in cui è pervenuta. Il Venditore si riserva di respingere ogni prodotto restituito non imballato o comunque con modalità diverse da quelle sopra specificate.

Articolo 5 - Annullamento Ordini

Se l’Acquirente “non consumatore” procede all’annullamento, anche parziale, l'ordine sarà da ritenersi annullato in toto, perdendo la caparra versata ai sensi dell'art. 1385 C.c.

Articolo 6 - Pagamento

Se non diversamente stabilito dal Venditore in forma scritta, il pagamento si intende dovuto prima della data prevista per la consegna.

 

La merce sarà consegnata solo dopo l’avvenuto integrale pagamento dell’ordine.

 

Il pagamento non si intende effettuato, e pertanto non libera l’acquirente dalla sua obbligazione, finché non perviene al Venditore

Articolo 7 – Spedizione e Consegna Prodotti

Ove non diversamente indicato, per “spese di trasporto” si intendono le spese relative alla consegna standard a piano strada. Non rientrano nella definizione di spese di trasporto ma si classificano “servizi speciali”: la consegna al piano, i servizi di facchinaggio, la consegna su appuntamento, la consegna con sponda idraulica, la consegna in centro storico o in zone disagiate e ogni altra esigenza particolare. I servizi speciali devono essere richiesti almeno 15 giorni prima dalla data di consegna stabilita e sono soggetti ad un pagamento differenziato.

 

I termini di consegna, ove non espressamente indicati con accordo specifico sottoscritto anteriormente all’emissione del preventivo, si intendono sempre indicativi e non vincolanti.

 

In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei prodotti per causa imputabile all’Acquirente, questo sarà tenuto al pagamento, oltre al valore della fornitura, dei relativi costi di gestione.

Articolo 8 - Dovere di Ispezione, Accettazione dei Prodotti e Reclami

Al momento della presa in consegna dei Prodotti, l’Acquirente dovrà immediatamente:

i) verificare le quantità e l’imballaggio degli stessi,

ii) effettuare un controllo di conformità dei Prodotti rispetto a quanto indicato nella conferma d’ordine

iii) registrare qualsiasi obiezione nella nota di consegna con l’apposizione sulla bolla o sul documento di consegna dell’indicazione “accettato con riserva” avendo cura di specificare dettagliatamente il danno o il difetto rilevato.

 

Nel caso di denuncia di vizi l’Acquirente deve darne dettagliata comunicazione in forma scritta entro 3 (tre) giorni lavorativi a partire dalla presa in consegna dei Prodotti da parte dell’Acquirente. Si precisa che qualsiasi comunicazione effettuata telefonicamente non verrà accettata.

 

Qualsiasi Prodotto per il quale non sia stata sollevata alcuna contestazione conformemente alle procedure e ai termini qui sopra indicati viene considerato approvato e accettato dall’Acquirente

Articolo 9 - Resi e sostituzioni

I Prodotti oggetto di reso o sostituzione devono essere non utilizzati e integri. Le spese di confezionamento e di trasporto di questi Prodotti sono integralmente a carico dell’Acquirente

Articolo 10 – Installazione e Montaggio

Le attività di montaggio, assemblaggio e posa in opera, dei Prodotti sono ad esclusivo carico dell’Acquirente.

 

Alcuni Prodotti del Venditore prevedono il fissaggio al suolo o alla parete da eseguirsi mediante idonea attrezzatura prima dell’uso. Sarà onere e cura dell’Acquirente provvedere, mediante i dispositivi adatti, al fissaggio al suolo o alla parete dei Prodotti anche in funzione del supporto a cui tali prodotti devo essere ancorati.

bottom of page